PRIMA SERATA ” INTIMARCHE “

 

 

PRIMA SERATA DI “INTIMARCHE” CON SCRIGNI SOMMERSI DEL CONERO

Al via il ciclo di incontri di “Intimarche”, la rassegna organizzata dal Circolo Fotografico Avis Mario Giacomelli di Osimo. L’evento, che vuole essere un viaggio tra le bellezze nascoste delle Marche, naturalistiche e non solo, evidenziando gli aspetti più intimi e segreti del nostro territorio, parte con la prima serata in programma martedì 15 giugno alle ore 21.15 presso le piscine dell’Hotel Numana Palace di Marcelli: relatore di questo primo “viaggio” dal titolo “SCRIGNI SOMMERSI DEL CONERO” sarà Marco Giuliano, in un incontro in cui si potrà ammirare la fotografia subacquea nella zona della Riviera del Conero grazie agli scatti di Giuliano, profondo conoscitore dei fondali marini e di quelli del Conero, nonchè fondatore del Centrosub Monteconero.

“Le Marche rappresentano una regione poliedrica con mille sfaccettature – commenta Giuliano – ed una di queste è sicuramente la parte del mare che è una fucina di organismi e di attrazioni subacquee incredibili. Nella Riviera del Conero, in poche miglia di costa, in particolare abbiamo una biodiversità importante, non facilmente immaginabile, e così quando 30 anni fa abbiamo fondato il Centrosub Monteconero con il tempo ci siamo specializzati nella divulgazione presso i subacquei di tutto il mondo nella ricerca di questi micro animali. Grazie anche alla collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche abbiamo portato avanti la cultura di sapere cosa andare a vedere, visto che nell’Adriatico ci sono diverse specie che tendono a mimetizzarsi e quindi difficile da individuare. Nel corso del tempo mi sono appassionato ai nudibranchi, dei molluschi gasteropodi, e nella nostra zona ne abbiamo trovati ben 72 specie”.

Nel corso della serata si parlerà anche del relitto della “Nicole” che si è inabissata nella notte tra il 25 e il 26 gennaio 2003 un paio di miglia al largo di Numana. Dopo 18 anni la “Nicole” fa ancora parlare di sé perché è diventata un must per le esplorazioni subacquee. 

“La Nicole fortunatamente quando si è inabissata non ha creato danni all’ecosistema – continua Giuliano – e nel corso del tempo è diventata un reef artificiale, riempendosi di specie che a volte non si incontrano nelle immersioni, vista la sua posizione a largo, ed oggi questa nave di 120 metri è una meta ambita dai subacquei ed ogni anno ci riserva delle sorprese”.

La serata sarà supportato dalla mostra fotografica di grande formato di autori CFAMG dal titolo “Il Conero, un posto incantevole dove l’armonia è di casa”.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Fabio Lo Savio. L’evento è patrocinato dai Comuni di Numana ed Osimo e dal Consiglio Regionale delle Marche.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Circolo Fotografico Avis Mario Giacomelli

Le foto della serata quì

pixelstats trackingpixel